Concorso Un Brigante a Milano: Classifica Finale

Pinna S.p.a è lieta di comunicare che il concorso Un Brigante a Milano si è concluso con successo.

Divertenti, fantasiose, le immagini giunte in redazione sono state tantissime, frutto della vostra immaginazione e voglia di mettervi in gioco e, in qualche caso, di mettere alla prova la vostra abilità fotografica.

È stato un concorso intenso, che ha visto il coinvolgimento di molti appassionati del formaggio Brigante e di curiosi che in questi mesi abbiamo incontrato e conosciuto per le strade di Milano.

Oggi, dopo le necessarie verifiche, siamo lieti di annunciare i vincitori del concorso.

Questa la classifica dei vincitori:

1° Classificato:
Valentina Di Staso

2° Classificato:
Pietro Piu

3° Classificato:
Alessandra Gajo

I vincitori del concorso verranno contattati dall’azienda Pinna S.p.a per definire le modalità di ritiro dei premi.

Ringraziamo nuovamente tutti coloro che hanno partecipato inviandoci le proprie foto e votando quelle preferite.

A tutti voi un sentito e caloroso grazie.

By |giugno 8th, 2015|news|0 Comments

UN BRIGANTE A MILANO…

È partito il concorso fotografico “Un Brigante a Milano”, promosso dal caseificio Fratelli Pinna.
Partecipare al concorso è molto semplice. Basta catturare il formaggio Brigante con una foto e caricarla sul sito www.unbriganteamilano.it.
Le 3 foto più votate dal pubblico vinceranno un anno di spesa gratis.
Il primo premio è un buono spesa per un anno, per un valore di 7.000 euro, il secondo un buono da 2.000 euro e il terzo uno da 1.000 euro.
In più per tutti i partecipanti, e anche per chi vota, subito un buono sconto per l’acquisto del Brigante da stampare e presentare nei supermercati.

Per il lancio del concorso in questi giorni tra le vie di Milano si è aggirato un Brigante accompagnato dalla sua fedele Pecora. Molti i cittadini, turisti e curiosi che si sono fermati a catturare il Brigante (personaggio) con una foto e a scherzare improvvisando piccoli sketch e scambi di battute.
Uno spettacolo teatrale di strada, che ha fatto sorridere e innamorare subito i milanesi del Brigante.
E voi li avete incontrati? Postate le vostre foto con il Brigante e la Pecora a Milano sulla nostra pagina Facebook e non dimenticate di partecipare al concorso!

foto_news_footer2

By |marzo 6th, 2015|news|0 Comments

Il marchio Brigante sulle maglie del Cagliari

Il marchio Brigante sulle maglie del Cagliari

Un nuovo sponsor sulle maglie del Cagliari. Si tratta del marchio Brigante, tipico pecorino dolce prodotto dal caseificio dei fratelli Pinna, che accompagnerà i rossoblù in occasione delle prossime partite contro Parma e Juventus. I dettagli dell’accordo sono stati illustrati quest’oggi nel corso di una conferenza stampa ad Asseminello. Non si tratta di una sostituzione del brand Sardegna, come chiarisce il direttore commerciale e marketing della Società rossoblù Mario Passetti: “Il marchio Sardegna non viene sostituito, ma rimane visibile su tutti i materiali pubblicitari (led, backdrop, ecc) ed il progetto di co-marketing iniziato fin dal ritiro di Sappada viene portato avanti, nonostante su questa stagione non sia stato perfezionato alcun accordo. L’accordo con i Fratelli Pinna è coerente con la volontà del Cagliari Calcio di farsi promotore e veicolo di opportunità per la propria Terra: dare spazio ad un marchio che rappresenta una eccellenza sarda va proprio in questa direzione e ci rende particolarmente orgogliosi. Il fatto che la Regione non abbia mantenuto i propri impegni mette il Cagliari Calcio in una difficoltà finanziaria che genera inevitabili impatti su tutta la programmazione. Di conseguenza, stiamo attenti a cogliere ogni opportunità commerciale che ci aiuti a porre rimedio a questo danno”. 

Microfono poi a Paolo Pinna, in rappresentanza della sua azienda: “Il nostro caseificio ha sede a Thiesi e siamo nati nel ’23, quindi siamo quasi coetanei del Cagliari. Da allora abbiamo intrapreso un lungo percorso che ha portato alle cifre attuali: 60 milioni di euro di fatturato, di cui il 30%  rappresentato dall’export, 200 dipendenti e un indotto nel territorio molto importante. Per noi sponsorizzare il Cagliari è un sogno che si avvera: la squadra è l’orgoglio di tutti noi Sardi e vedere il nostro brand campeggiare sulle sue maglie è una piccola tappa nel processo di crescita che stiamo affrontando in ottica di comunicazione”.

By |dicembre 12th, 2014|news|0 Comments